Blog

Bici, bici!

Con la fine dell’inverno, abbiamo finalmente ripreso le nostre biciclette. Edoardo ha la bicicletta senza pedali, che prima era di Riccardo, e Riccardo ha la bicicletta con le rotelle. Molti rimangono a guardare stupiti le nostre piccole canaglie in bicicletta, in effetti sono proprio simpatici e sfrecciano velocissimi. Credo che l’interesse maggiore sia per la bicicletta di Edoardo, sia perché è senza pedali, sia perché fa effetto vedere un bimbo così piccolo in bicicletta. Entrambi hanno cominciato a usare la bici dopo l’anno e mezzo, non appena conquistata la capacità di correre in maniera veloce e stabile! In effetti da piccoli noi non l’abbiamo avuta questa nova tipologia. L’abbiamo trovata perfetta per lo sviluppo motorio e coordinazione dei bambini, ma anche per iniziarli al rapporto con i mezzi di trasporto ecologici 😉

Vi ricordate l’Obiettivo 11 “Città e comunità sostenibili”? L’utilizzo della bicicletta è certamente un punto cardine per avere città sostenibili, con minore traffico, e migliore qualità dell’aria, che ci riconduce anche all’obiettivo 13 “Azione per il clima”. Non solo, pedalare è anche un’ottima attività fisica e quindi questo ci riconduce all’obiettivo 3 “Salute e Benessere”! Quanti aspetti positivi che ha l’utilizzo della bicicletta! E voi, quando usate la bicicletta?

Per usare effettivamente la bici come mezzo di trasporto, abbiamo acquistato dei seggiolini che abbiamo montato sulle nostre bici, così da poter uscire tutti insieme sia per piacevoli passeggiate immersi nella natura, che per sbrigare qualche commissione in centro. Vi siete mai resi conto di quanto la bicicletta sia più veloce e pratica dell’auto? Aggiungete anche che non inquina l’ambiente e che ci teniamo anche in forma, mi sembrano dei connubi perfetti. Eppure siamo uno dei paesi con un bassissimo utilizzo di bicilette, ben distanti dall’Olanda e dai paesi nordici in generale.

Lo sapevate che a Pesaro è stata realizzata una vera e propria bicipolitana da 100 km?! Cos’è la bicipolitana? E’ una metropolitana in superficie, dove le rotaie sono i percorsi ciclabili e le carrozze sono le biciclette! E che vantaggi comporta? Moltissimi! Innanzitutto spostamento a costo zero, a stress zero e a inquinamento zero! In più, come dicevamo prima, permette di tenersi in movimento e al tempo stesso di favorire i piccoli negozietti invece della grande distribuzione.

Risorse:

http://www.comune.pesaro.pu.it/viabilitaemobilita/citta-della-bicicletta/bicipolitana/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.